Il trekking dei gorilla

Il trekking dei gorilla

Una delle migliori attrazioni in Uganda , ma anche in Ruanda e Congo è il trekking dei gorilla di montagna.

I gorilla di montagna sono primati in via d'estinzione e si possono ammirare solo in alcune delle foreste pluviali dell'Africa equatoriale .
Solo da pochi decenni i gorilla di montagna hanno suscitato interesse di studiosi e scienziati e un "grazie" speciale va alla primatologa Dian Fossey ( " Gorilla nella nebbia " , 1988) .
Fossey fu uccisa nel 1985 , a 52 anni , dopo aver trascorso anni cercando di sensibilizzare il mondo alla tutela dei gorilla contro i bracconieri e traffici illegali.
Le autorità nazionali hanno iniziato ad abituare alcune delle famiglie di gorilla , in modo che potessero essere familiarità a ricevere i visitatori come esseri umani .
Questa attività deve essere prenotata con largo anticipo per assicurarsi il permesso individuale .
Viene svolta in piccoli gruppi di persone , massimo 8 al giorno per famiglia di gorilla . Questo aiuta a salvaguardare e preservare il sostentamento dei primati .
Ci restano solo circa 750 gorilla di montagna nel mondo,la metà si trovano nel Parco Nazionale della foresta impenetrabile di Bwindi in Uganda, una parte nei Virunga in Ruanda e nel Parco del Kahuzi Biega in Congo.
Un'esperienza davvero indimenticabile, chiunque l'abbia provata ha sicuro nel cuore un po' di nostalgia e gli occhi che brillano al ricordo di uno strepitoso incontro con questi fantastici primati.

Dove puoi vivere questa esperienza nei nostri viaggi?
UGANDA - Foresta impenetrabile di Bwindi
RUANDA - Monti Virunga
CONGO - Kahuzi Biega National Park