Okavango Explorer

Okavango Explorer

Informazioni aggiuntive

  • Paese: Botswana
  • Durata: 13 gg
  • Tipologia: Viaggio individuale

 

ITINERARIO CON TENDE MOBILI BASIC

Maun – Delta dell’Okavango – Fiume Khwai - Savuti – Fiume Chobe – Cascate Vittoria

A chi è dedicato questo viaggio?

Un viaggio per veri avventurosi, per chi vuole un contatto molto diretto ed emozionante con la travolgente natura africana.
E’ richiesta infatti la partecipazione alla vita da campo che include: trasporto del proprio bagaglio dall’auto alla tenda, allestimento e smantellamento del campo, inclusa la propria tenda, la doccia, I servizi e l’area dove si mangia, raccolta della legna per il fuoco. Si dorme in tende a igloo con materassi ad alta densità appoggiati per terra. Sacco a pelo,
asciugamani e cuscino devono essere personali.La doccia e I servizi sono in comune C’è a vostra disposizione, oltre che alla guida parlante inglese, anche un esperto cuoco che preparerà da mangiare sul fuoco.

I CAMPI MOBILI

I campi mobili budget sono un esempio di camping avventuroso, dai costi accessibili e studiati in modo che gli ospiti possano essere una parte attiva della vita del campo, lasciando loro però abbastanza tempo per i fotosafari e il relax.

Agli ospiti verrà richiesto di montare e smontare le proprie tende e di aiutare con la preparazione dei pasti.

Questo aiuta a creare un forte spirito di squadra tra gli ospiti e a consolidare delle belle amicizie. Durante il viaggio sarete accompagnati da una guida locale parlante inglese e da un cuoco.

Entrambi vi assisteranno nell’istallazione del campo e nella preparazione dei pasti.

Verranno fornite delle confortevoli e spaziose tende a igloo per due persone (lunghezza e larghezza 2.4 m, altezza 1.9 m).

Ogni tenda ha una spessa base di materiale isolante e un ingresso e due finestre laterali con zanzariera. A ogni ospite verrà fornito anche uno spesso materassino di gommapiuma e una comoda sedia pieghevole.

Ogni veicolo è equipaggiato con strumenti da cucina, contenitori di acqua, kit di primo soccorso, alcuni libri sulle piante e gli animali della zona e ricambi meccanici. I clienti dovranno portare le loro salviette, un piccolo cuscino e un sacco a pelo. Ogni veicolo avrà al seguito un trailer che trasporta l’equipaggiamento per il campo.

Al campo sono presenti un tavolo da cucina, comode sedie per cenare intorno al fuoco, con un gabinetto da campo e docce a secchiello. Questi servizi sono in comune tra i clienti.

Le bevande e l’acqua minerale non sono incluse nel costo del safari, ma potranno essere acquistate a prezzi ragionevoli nei negozi locali prima della partenza.

Durante il viaggio saranno tenuti in fresco in contenitori termici. Te e caffè saranno invece disponibili al campo.

Il senso dell’avventura, spirito di adattamento e una certa flessibilità sono le qualità principali richieste per poter effettuare questo tipo di viaggio.

 

L’itinerario

 viaggi in botswana in tenda

Programma di viaggio...

1° Giorno (-/-/-) ~ Italia – Maun

Partenza dall'Italia con volo di linea dall'aeroporto prescelto. Pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno (-/-/-) ~ Maun

All'arrivo, in Botswana, incontro con la nostra guida inglese che accompagnerà il gruppo per tutto il tour. Acquisto delle bevande da consumarsi durante la prima parte del safari, prima della partenza.

Pernottamento in chalet o tende fisse presso l'Okavango River Lodge o simile

Maun
Maun è una piccola città sul lato meridionale del Delta dell' Okavango. Nel pomeriggio, possibilità di organizzare un volo panoramico per ammirare dall'alto la spettacolare conformazione del Delta dell'Okavango, capire l'aspetto geologico di quest'area unica al mondo e, con un po' di fortuna, si potranno ammirare dall'aereo i primi animali (durata del volo: circa 1 ora). Questa escursione NON è inclusa nella quota.

3°/4° Giorno (B/L/D) ~ MAUN – OKAVANGO DELTA

Prima colazione e partenza per il Delta dell’Okavango.

In meno di 1 ora di auto arriverete alla stazione delle mokoro e con i vostri ‘poler’ partirete in canoa attraverso i canali e le lagune del Delta.

L'arrivo al campo è previsto per il tardo pomeriggio. Il campo verrà allestito su un’isola.

Okavango Delta
Okavango deltaIl Delta dell'Okavango è uno dei più grandi delta interni del mondo, situato nel bel mezzo della più grande distesa di sabbia continua in tutto il mondo: il bacino del Kalahari. Questa oasi nel bel mezzo del deserto è un ecosistema estremamente ricco e fragile, che fornisce una fonte di vita per una incredibile varietà di fauna selvatica. Moltissime specie si sono adattate a vivere in queste condizioni contrastanti, vivendo nell’aspro deserto del Kalahari che si trasforma ogni anno con l'arrivo delle acque del delta. La zona dell’Okavango comprende la riserva Moremi e alcune zone circostanti note come concessioni private.
Queste concessioni sono aree di gestione della fauna selvatica, attentamente amministrate in modo da per bilanciare la crescente comunità della zona con la conservazione dell’ambiente, in modo da coinvolgere i cittadini nel turismo sostenibile. Molti dei lodge più esclusivi in Botswana si trovano all'interno di queste concessioni nel delta, in modo da poter offrire agli ospiti un'esperienza senza pari della fauna selvatica in zone remote ed esclusive, evitando il turismo di massa.
Il livello dell’acqua nel delta varia di molto a seconda dei periodi dell’anno. Raggiunge il suo massimo durante i mesi invernali, mente è più secco verso la fine dei mesi estivi, contrariamente alle precipitazioni stagionali. Il paesaggio, le attività che si possono effettuare e gli avvistamenti degli animali variano considerevolmente a seconda dell’area, della stagione e dei livelli dell’acqua. In alcune zone si ha la prevalenza di terraferma, quindi le attività principali sono i safari in 4x4. Invece nei lodge situati sulle isole più interne al delta le attività sono principalmente acquatiche, come le escursioni in mokoro o in barca, la pesca, il bird watching e passeggiate guidate. I lodge che invece si trovano nelle zone del “delta stagionale” variano le loro attività in base al periodo dell’anno: attività acquatiche nei periodi in cui il livello dell’acqua è alto e attività in 4x4 nei periodi di secca.
Durante la stagione più secca e calda (Aprile – Ottobre) gli avvistamenti degli animali sono più concentrati intorno alle zone di acqua permanente. Da Settembre a Novembre gli aironi ritornano dalla loro migrazione e in generale il periodo estivo è eccellente per gli amanti del bird watching. Durante la stagione delle piogge (da Novembre a Aprile) il paesaggio viene rinvigorito da diversi fiori selvatici, incredibili temporali, spettacolari tramonti; inoltre il periodo delle nascite rende più facili gli avvistamenti dei predatori a caccia.

Giornate dedicate alla scoperta del Delta dell'Okavango a piadi e con mokoro (canoe locali)

Pernottamento in Campi Mobili.

Pensione completa (bevande escluse)

5°/6° Giorno (B/L/D) ~ KHWAI RIVER

Fiume KhwaiIn mokoro si torna sulla terra ferma da dove in auto con la vostra guida prima andrete a fare i rifornimenti di viveri per i prossimi giorni e poi ci si sposta nell'area di Moremi sul Fiume Khwai per un meraviglioso safari alla ricerca dei grandi predatori come leoni, leopardi, ghepardi, licaoni e iene e antilopi, come impala, lechwe, cervicapre e altre specie, come giraffe, zebre, ecc, e naturalmente anche i magnifici uccelli che popolano questo territorio. 

Non ci sono recinzioni, questo permette agli animali di muoversi liberamente in una vastissima zona,che si può definire un santuario faunistico.

Questo è un paradiso per gli uccelli, svariate specie di animali e anche per molti predatori.

Breve sosta per il pranzo lungo la strada. Durante il trasferimento è possibile imbattersi con alcuni animali...quindi occhi aperti!

Si osserveranno gli ippopotami in abbondanza lungo i torrenti e nelle lagune che caratterizzano la zona. Pernottamento in tende mobili.

Pensione completa con pranzo al sacco (bevande escluse)

Khwai River – Concessione privata esterna alla riserva di Moremi

La Riserva Moremi è un ricco santuario di vita selvatica, che comprende il Delta dell’Okavango. La riserva non è recintata e i confini sono definiti dal corso dei fiumi. La vegetazione è molto varia con zone secche affiancate a paludi stagionali e permanenti; da questo risulta una grande biodiversità. C’è una grande rete di sentieri per il fotosafari che attraversa tutta la riserva ed inoltre nella zona di Xakanaxa si può partecipare ed escursioni in barca lungo i canali del delta (non effettuabile dai campi o lodge nella regione di Khwai).

Moremi è una delle regioni migliori in Africa per gli avvistamenti del licaone (animale a rischio di estinzione).

Xakanaxa ospita inoltre diverse grandi mandrie di bufali di centinaia di capi; queste sono spesso fiancheggiate da diversi leoni che ne seguono i movimenti. Diversi gruppi familiari di elefanti si spostano dalle aree in cui si cibano all’interno delle foreste di Mopane all’acqua dell’okavango. Il Red Lechwe è una delle rare specie di antilopi che qui si può avvistare comunemente.

Durante la stagione secca (Aprile – Ottobre) gli avvistamenti degli animali si concentrano soprattutto lungo i corsi d’acqua permanenti.

Da Settembre a Novembre gli aironi ritornano dalla loro migrazione e in generale il periodo estivo è eccellente per gli amanti del bird watching.

Durante la stagione delle piogge (da Novembre a Aprile) il paesaggio viene rinvigorito da diversi fiori selvatici, incredibili temporali, spettacolari tramonti; inoltre il periodo delle nascite rende più facili gli avvistamenti dei predatori a caccia.

Le attività all’interno del parco seguono le regole dei parchi nazionali: non è permesso effettuare fuoripista, walking safari e fotosafari notturni.

La Moremi Game Reserve è regolamentata dall’amministrazione dell’Okavango. I precedenti abitanti dell’aerea (river bushmen) si sono spostati alla periferia della riserva, stabilendosi nel villaggi di Khwai, vicino all’igresso nord del parco.

L’area di Khwai è amministrata dalla comunità locale attraverso il Khwai Development Trust.

Quest’area offre le stesse esperienze e possibilità di avvistamenti della riserva Moremi, ma il vantaggio di trovarsi all’esterno del parco è quello di avere la libertà di effettuare safari a piedi e notturni, non essendo sotto il controllo dei parchi nazionali.

7°/8° Giorno (B/L/D) ~ SAVUTE

Dopo una colazione di prima mattina, trasferimento verso la parte meridionale del Parco Chobe, l'area di Savute.

safari botswana Savute

Verrà servito un pranzo al sacco all’ombra di un mopane o altre piante caratteristiche  di quest’area.Questo trasferimento e’ considerato un safari fotografico poiché avrete molte opportunità di avvistare animali e esplorare quest’area completamente selvaggia del Botswana.

Si lascia la Moremi e, seguendo i meandri del Khwai River, si entra nel Chobe National Park. Attraversando il Magwikwe sand-ridge ci si trova nella depressione del Mababe, che rappresenta un’area geologicamente molto interessante. Il Mababe ed entrambe le zone a Nord e a Sud rispetto a quest'area, erano un tempo ricoperte da un sottile mare interno di acqua dolce. Savute, la vostra destinazione, e’ famosa per l’elevato numero di predatori e di branchi di elefanti (elephant bull herds).

Pernottamento in tende mobili. Pensione completa (bevande escluse)

Savute
La presenza dell’acqua nel canale di Savute è sempre stato un enigma per gli studiosi a causa della sua presenza irregolare. Oggi il canale è in un periodo di transizione prima di quello che sembra diventerà un altro “ciclo umido”. L’acqua è tornata a scorrere ancora nel canale nel 2009, dopo quasi 30 anni di secca. L’area di Savute è caratterizzata da un aspro paesaggio quasi desertico durante la stagione secca, quando le specie animali che ci vivono sopravvivono solo grazie al canale di Savuti, che ora ha ricominciato a scorrere nuovamente dopo 30 anni di secca. Questo paesaggio è molto diverso nel periodo delle piogge, quando le varie pozze si riempiono di acqua e la palude di Savute si ricopre di una rigogliosa vegetazione verde, che attrae la migrazione delle zebre e degli gnu, così come di diverse specie di uccelli. A differenza della maggior parte del paese, Savute, non è completamente pianeggiante. Vi si trovano alcuni affioramenti di roccia vulcanica che affiorano dalla sabbia del Kalahari e si elevano sulla vasta savana. Queste colline sono l’habitat di diverse specie di uccelli, piccoli animali e piante.
Le creste di sabbia, le colline di Goha e gli alberi morti della palude di Savute, offrono un paessaggio davvero spettacolare. La palude di Savute ha fatto da scenario ad alcuni dei più emozionanti documentari sull’Africa. Gli ampi spazi, la grande abbondanza di ungulati e la grande presenza di famiglie di leoni e iene permette di assistere a incredibili interazioni tra gli animali. 
La palude inoltre è uno dei luoghi più frequentati da ghepardi del paese e non è raro riuscire ad avvistare anche dei licaoni a caccia durante la stagione umida. Le attività all’interno del parco seguono le regole dei parchi nazionali: non è permesso effettuare fuoripista, walking safari e fotosafari notturni.

Chobe safari

9° Giorno (B/L/D) ~ CHOBE

Dal Savuti vi dirigerete a Nord-Est, rimanendo sempre nel Chobe National Park. Questa vostra ultima notte nel bush verrà passata in prossimità del famoso Chobe River. Questo fiume rappresenta, durante la stagione secca, la linfa vitale di centinaia di elefanti e numerose altre specie di animali.

Il pomeriggio verrà trascorso in crociera sul fiume, dove potrete osservare gli animali venire ad abbeverarsi nelle acque fresche del Chobe. Finirete la giornata contemplando un fantastico tramonto sul fiume. Pernottamento in tende mobili. Pensione completa.

Fiume Chobe
Situata sulle rive del fiume Chobe, Kasane è il centro amministrativo del distretto del Chobe. Questa piccola città fornisce tutte le imprese turistiche della zona, inclusi il Chobe National Park e la Chobe Forest Reserve. Ci sono diversi hotel, guest house e camping situati lungo le rive del fiume. Il Chobe Natinal Park è a soli 10 minuti di macchina dalla città.
Le sponde del fiume Chobe sono un’area di grande importanza naturalistica grazie al grazie alla presenza costante dell’acqua all’interno del fiume. Tuttavia la sua accessibilità da Kasane e vicine città di Victoria Falls e Livingstone ha creato una zona piuttosto turistica, con alberghi e lodge più grandi di quelli che si trovano nella zona più remota del Delta dell’Okavango. Lo spettacolo di tutti gli animali che vengono a bere e a giocare sulle rive del fiume è assolutamente da non perdere, in particolare nella stagione secca (Maggio - Ottobre), quando l’acqua scarseggia lontano dal fiume. Questa è una zona famosa soprattutto per l’alta concentrazione di elefanti, mandrie di bufali, una grande varietà di predatori e c’è anche la possibilità di vedere le rare antilopi di Roan e Sable. Nella stagione delle piogge (Novembre - Aprile) la presenza degli animali non si concentra più solo lungo le sponde del fiume, ma questi si disperdono per tutto il parco a causa della disponibilità di acqua nelle varie pozze delle vicinanze. Questo aiuta la vegetazione sulle rive del fiume a rinvigorirsi dopo il passaggio delle grandi mandrie durante la stagione secca. Le piogge estive portano abbondanza di fiori selvatici, bellissimi paesaggi, numerosi uccelli e la nascita di molti animali. I tramonti spettacolari del Chobe da soli valgono una visita alla zona.

Si prega di notare che le attività all’interno del parco seguono le norme e regolamenti governativi: non è permesso effettuare fuoripista, safari a piedi e safari notturni.

10°/11° Giorno (B/-/-) ~ VICTORIA FALLS

Dopo colazione, si parte per le cascate Vittoria. La vostra guida vi accompagna a Kasane in prima mattinata, sul confine tra Namibia, Zambia, Zimbabwe e Botswana, da qui e’ stato organizzato il trasferimento per il vostro Hotel a Vic Falls o Livingstone.

Entrando a Victoria Falls potrete avvistare le magnifiche Cascate Victoria, meritatamente considerate una delle sette meraviglie del mondo.

Durante la vostra permanenza potrete partecipare alle seguenti attivita’ facoltative: River Rafting – Jetboating - Riverboarding (rafting con la tavoletta) Canottaggio - Volo sulle cascate in ultraleggero - Giro in elicottero sulle cascate - Bunjee jumping - Safari a cavallo o su un elefante.

Pernottamento in chalet o camere con prima colazione inclusa presso Amadeus Garden o similari.

Victoria Falls
La città di Victoria Falls si affaccia sulla sponda sud del fiume Zambezi, all’estremità orientale delle cascate Victoria. È una bella cittadina turistica, facile da visitare a piedi. Victoria Falls è diventata una delle principali località avventurose dell'Africa, con una moltitudine di attività per soddisfare ogni viaggiatore. Alcune delle attività più popolari sono i safari a dorso di elefanti, la visita del mercato locale artigianale, il sorvolo in elicottero sulle cascate, safari a piedi e safari in 4x4, rafting sul fiume, crociere, al tramonto passeggiate a cavallo…
Le Cascate Vittoria
Le cascate Victoria sono una delle sette meraviglie naturali ed è la più grande distesa di acqua cascante al mondo, uno spettacolo incantevole e ipnotico. La massa enorme di acqua che scende in una caduta di 100 metri in circa 2 km fa un rombo fragoroso e crea un getto di acqua che può essere visto da miglia; da qui deriva il nome locale 'Mosi oa Tunya' 'il fumo che tuona'.
L’ingresso per le cascate è poco distante dal centro della città. La quantità d’acqua varia a seconda dei periodi dell’anno. Il periodo di piena del fiume va da Febbraio a Maggio, quando gli spruzzi dell’acqua possono raggiungere un’altezza di 400m, questo crea uno spettacolo incredibile dall’alto, ma rende difficile vedere le cascate da terra. Il livello dell’acqua comincia a scendere ad
Agosto e raggiunge il minimo tra Ottobre e Dicembre. Nel periodo di secca si ha una visuale migliore delle cascate dal lato dello Zimbabwe o dall’isola di Livingstone in Zambia.

12° Giorno (B/-/-) ~ PARTENZA

Trasferimento all'aeroporto di Victoria Falls e coincidenza con in voli internazionali.

13° Giorno (-/-/-) ~ Arrivo in Italia

Legenda: B= colazione // L= pranzo // D= cena

FINE DEI SERVIZI
Legenda: B= colazione // L= pranzo // D= cena


Date di Partenza 2016

22 Marzo / 21 Aprile / 13 Giugno / 04 Luglio / 09 Agosto / 06 Settembre / 03 Ottobre / 07 Novembre

QUOTA DI PARTECIPAZIONE

QUOTA PER PERSONA BASE 4 PARTECIPANTI  € 2.305,00
Supplemento singola € 200,00
Quote iscrizione e assicurazione medico bagaglio € 50,00
Assicurazione integrativa spese mediche facoltativa su richiesta
Assicurazione annullamento facoltativa su richiesta

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Pernottamenti nei lodge indicati e campi tendati mobili
  • Trasferimenti da/all’aeroporto
  • Pensione completa durante i safari escluse bevande
  • Cuoco durante il camping
  • Guida/autista parlante inglese
  • Veicolo Safari
  • Tasse di ingresso e Game Drives nei Parchi

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Voli intercontinentali
  • Tasse Aeroportuali
  • Visti d’ingresso in Zimbabwe USD 50,00 da pagare in loco
  • Assicurazione indicate come facoltative
  • Tutte le bevande, le mance e tutto quanto non espressamente indicato ne “la Quota Comprende”.

IMPORTANTE: Travelosophy si riserva il diritto di richiedere un supplemento del prezzo qualora intervengano variazioni dei rapporti di cambio, delle tariffe aeree e dei prezzi dei servizi. Al momento non abbiamo riservato nessun servizio, la ns. offerta pertanto non costituisce conferma di prenotazione e la sua validità è soggetta alla disponibilità dei servizi dopo l'accettazione del cliente.

Valore del cambio calcolato: PREZZO BLOCCATO IN EURO

Le quote sono state elaborate sulla base dei costi dei servizi a terra IN EURO validi per periodo di effettuazione del viaggio. Eventuali adeguamenti alla quota di partecipazione saranno conteggiati esclusivamente a seguito delle seguenti voci: costo trasporto, carburante, diritti e tasse quali quelle di atterraggio, di sbarco o imbarco nei porti o aeroporti, del tasso di cambio applicato, dei servizi a terra (art. 11 del D.L. 111/95 di attuazione della Direttiva 314/90 CEE). Variazioni del rapporto di cambio del 3%, in più o in meno rispetto al valore pubblicato nel preventivo, danno luogo ad aggiornamenti della quota unicamente per i servizi pagati in valuta estera. Una variazione superiore al 3% comporta l’adeguamento della quota pubblicata con conseguente rimborso nel caso che tale variazione sia a vantaggio del viaggiatore. Il costo del viaggio non verrà variato, a seguito aumenti dei servizi o del valore dei cambi, nei 20 giorni che precedono la data di partenza (sempre che la quota sia già stata integralmente corrisposta).